A.MA.LI. onlus Associazione Maternità Libera
A.MA.LI. onlus Associazione Maternità Libera

FAQ - Domande frequenti

  • Come posso fare una donazione a A.Ma.Li. onlus?
  • È possibile visionare lo STATUTO e il BILANCIO?
  • È possibile visionare il bilancio di A.Ma.Li. onlus?
  • Come posso individuare il mio numero identificativo?
  • Come mai ho ricevuto un'ulteriore richiesta di aiuto sebbene abbia effettuato di recente una donazione?
  • Ricevo la corrispondenza di A.Ma.li. onlus due volte, come posso fare per evitarlo?
  • Ho cambiato indirizzo, come posso informarvi?
  • Cos'è il programma "Sostegno a Distanza: due vite che cambiano per sempre… una è la tua"?
  • Come posso aderire al programma sostegno a distanza?
  • Posso scrivere alla mamma?
  • Posso andare a trovare la mamma?
  • Per quanto tempo dovrei continuare a sostenere il progetto?
  • Posso regalare un Sostegno a Distanza ad un amico e prendermi carico del versamento?
  • Si possono donare cibo, vestiti o giocattoli?
  • Perché i metodi di versamento proposti sono la domiciliazione bancaria (R.I.D.) o la carta di credito?
  • Come posso comunicare variazioni di indirizzo, cambiare quota o modalità di versamento?

D: Come posso fare una donazione ad A.Ma.Li. onlus?


R: Le varie modalità di donazione sono illustrate sul nostro sito su questa pagina (linka la pagina come donare)
Per maggiori informazioni puoi mandare una e-mail a amministrazione@amalionlus.it


 

D: È possibile visionare lo STATUTO:
R: Lo statuto di A.Ma.Li. onlus è disponibile su richiesta presso la nostra sede di Sulmona, in Corso Ovidio  253. Gli interessati possono richiederlo telefonando allo 0864.660455 oppure scrivendo a amministrazione@amalionlus.it. È anche pubblicato al seguente link e puoi scaricarlo.

 

D: E il BILANCIO di A.Ma.Li. onlus.

R: Il bilancio di A.Ma.Li. onlus è disponibile sul nostro sito.

D: Come posso individuare il mio numero identificativo?


R: Il numero identificativo, che viene riportato in tutta la corrispondenza inviata ai nostri sostenitori, si trova sia nel bollettino di conto corrente postale (è posto sopra il nominativo) sia sulla lettera, ed è normalmente seguito da un codice, oppure puoi richiederlo chiamando allo 0864.66.04.55 o scrivendo a amministrazione@amalionlus.it.

 



D: Come mai ho ricevuto un'ulteriore richiesta di aiuto sebbene abbia effettuato di recente una donazione?


R: I necessari tempi tecnici, e talvolta i ritardi postali, non ci permettono di registrare in tempo reale le donazioni effettuate dai sostenitori. A.Ma.Li. onlus ne è spiacente, e nel ringraziarla del suo sostegno la prega di non considerare questa ulteriore richiesta di aiuto.

 



D: Ricevo la corrispondenza di A.Ma.li. onlus due volte, come posso fare per evitarlo?


R: È sufficiente comunicarci il numero identificativo che si desidera cancellare ed utilizzare soltanto i bollettini postali con il reale numero identificativo.



 

D: Ho cambiato indirizzo, come posso informarvi?


R: Attraverso e-mail ad amministrazione@amalionlus.it, lettera o contattandoci allo 0864.660455 Per cambiare l'indirizzo presente nel nostro archivio elettronico è fondamentale dare i riferimenti non solo del nuovo recapito ma anche di quello precedente.



D: Come posso aderire al programma di Sostegno a Distanza?


R: Troverai tutte le informazioni per aderire a questo programma in questa pagina.



 

D: Posso scrivere alla mamma?


R: Certamente! Potrai scrivere una lettera o una e-mail alla mamma sostenuta, che crediamo ne sarà felicissima. Tutti gli scambi da e per la mamma avverranno attraverso i nostri uffici: dovrai quindi inviare una lettera alla nostra sede in Sulmona Corso Ovidio 253 - 67039, dove ci riserveremo di leggerne il contenuto. È molto importante inoltre che il contenuto sia breve, e soprattutto che sia rispettoso della cultura, della religione e delle condizioni di vita del mamma. Per questa ragione la lettera sarà preventivamente legga da uno psicologo per valutare se il contenuto è compatibile con le condizioni della donna. Non si tratta di una censura ma di una precauzione terapeutica. Ti preghiamo di riportare su ogni comunicazione il codice sostenitore. Per consigli sulle modalità di invio e sui contenuti della lettera puoi contattarci via e-mail a amministrazione@amalionlus.it o telefonarci allo 0864.660455.

 



D: Posso andare a trovare il bambino?


R: Potrai certamente andare a trovare la mamma e se è  nato anche il bambino, e potrai inoltre visitare le strutture del nostro progetto. Il viaggio dovrà essere organizzato e, per questo ti chiediamo di avvisarci con almeno con un  mese di anticipo per organizzare i volontari che ti accompagneranno. Per la protezione del bambino, un genitore/tutore ed una persona dello staff di A.Ma.Li. onlus saranno presenti agli incontri.



 

D: Per quanto tempo dovrei continuare a sostenere il progetto?


R: Ci auguriamo che tu segua il nostro programma per almeno un anno. Sono i nove mesi della gestazione e il tempo necessario affinchè la donna valuti se crescere il proprio bimbo oppure voglia donarlo in adozione ed in questo caso il tempo necessario al Tribunale per i Minorenni per provvedere all’affidamento ed alla successiva adozione secondo i tempi legislativamente previsti. Tuttavia, in caso di problemi economici o altre motivazioni personali, può senza problemi revocare le donazioni, semplicemente contattando i nostri uffici.



 

D: Posso regalare un Sostegno a Distanza ad un amico e prendermi carico del versamento?

R: Sì! Aderendo dal nostro sito potrai indicare sia il nominativo della persona che riceverà le informazioni sul bambino, sia il nominativo dell'intestatario della carta di credito o del conto corrente bancario che si farà carico delle donazioni.



 

D: Si possono donare cibo, vestiti o giocattoli?


R: È possibile inviare solo messaggi, cartoline e fotografie ai bambini sostenuti. Le donazioni di beni non sono un buon modo per aiutarci, per varie ragioni: una ad esempio è l'eccessivo costo di trasporto delle merci e di gestione di un magazzino dove custodirle.



 

D: Perché i metodi di versamento proposti sono la domiciliazione bancaria (R.I.D.) o la carta di credito?


R: Attraverso queste modalità di versamento A.Ma.Li. onlus può risparmiare sui costi amministrativi e postali, potendo così destinare più fondi ai progetti dedicati ai bambini. Il sostenitore può interrompere le sue donazioni in qualsiasi momento, contattando i nostri uffici. Inoltre, per i RID in nostro favore la maggior parte delle banche non applica spese aggiuntive


 

D: Come posso comunicare variazioni di indirizzo, cambiare quota o modalità di versamento?


R: Attraverso e-mail amministrazione@amalionlus.it, lettera o contattandoci allo 0864.660455. È importante che nella comunicazione vengano riportati: nome, cognome ed indirizzo del sostenitore, codice sostenitore.

CHIAMACI

Vuoi abortire perchè non hai la possibilità di tenere il bimbo, chiamaci.

0864 66 04 55

393 87 69 880

 oppure compila il modulo online.

Skype

Novità

La casa che può ospitarti

La casa che ti ospiterà è pronta ed arredata.

Assistenza

Tutte le novità!

SITO IN COSTRUZIONE ora non è possibile acquistare gadget o eseguire donazioni torna a trovarci, grazie.

Informativa sulla PRIVACY e donazioni on-line
1. Informativa ai sensi dell'art. 13, d. lgs 196/2003
Privacy_5x1000.pdf
Documento Adobe Acrobat [43.6 KB]
Stampa Stampa | Mappa del sito
© A.MA.LI. onlus | Sulmona | codice fiscale: 92020460660